Inezie

Così come di un povero bambino
che quando è morto bisogna
in mezzo al pianto pensare
a prender le misure della bara
poi ci si mette d’accordo col fioraio
perché mandi il cuscino
e una bella corona
Rose bianche, narcisi, serenelle,
che cosa si usa mettere
sul carro di un bambino ?
Così m’impegno oggi a cercare
come potrei inviarti
questi ultimi fiori dei miei prati
se in un involto oppure
in una piccola scatola
in modo che non sembrino comprati
in un qualunque negozio
in modo che tu possa riconoscere
le mie mani su loro
in modo che non debbano
sopratutto avvizzire
Così vedi frantumo
me stessa in tante povere
inezie
pietose
se m’impediscono di sentire
che questo è l’ultimo addio
ch’io reco sulle mani il mio
amore morto

Antonia Pozzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...