Allo specchio

Ho capito che non sento nulla come loro e loro non sentono nulla come me… E non solo qui, all’estero: in Russia era lo stesso e ovunque è e sarà così perché quella degli altri è vita, e questa – cioè io – è stata, è, e sarà, tutta un’altra cosa.

La “Mia” Marina Cvetaeva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...