Depression

A letto, di notte, sto sveglia, insonne e sfinita,
con la sensazione di avere i nervi spellati e messi a nudo.
Devo essere il medico di me stessa. Devo curare questa paralisi così distruttiva, questo continuo, catastrofico rimuginare e fantasticare.

Sylvia Plath

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...