Storie di (non) ordinaria follia

12800238_583694801778944_427211080187330991_n

Lui disse: non voglio e non posso più stare con te, ma vorrei, ancora e sempre, entrare in te. Con tutto il mio corpo vorrei stare dentro di te.

Lei rispose: Non voglio e non posso più stare con te, ma vorrei che tu fossi come quel personaggio di quel folle film di Almodòvar. Uno strano scienziato che si rimpiccolì dopo aver bevuto la propria pozione e non potè più congiungersi con la sua donna. Allora decise di entrarle dentro, e scelse la sua vagina come la sua nuova casa. Per restare per sempre dentro di lei.

A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...