Diario intimo, part 2

monia8L’altra notte ho fatto un sogno.

Un sogno intriso di una struggente dolcezza e di un alone di morte.

Senza sapere quando né perchè, sentivo che la vita lo stava lasciando, e che la morte lo stringeva nella sua ombra.

E io mi disperavo. Non per il dolore di come fare a sopravvivere senza di lui, ma per il dolore di non essere presente accanto a lui.

Avrei voluto sempre proteggerlo da ogni male, perchè amore vuol dire anche protezione.

Ma non si può salvare chi non vuole essere salvato.

Così questi tristi giorni toccano a me… e quelli che verranno.

A.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...