Amore assurdo

lane

Assurdo cosa accadde

Quando ti vidi per la prima volta

Portavo un cuore entrando nella stanza

Ma uscendo non lo avevo più:

Amore, come vetro

Lo infranse al primo colpo.

Era una notte golosa di musa

Una candela devo avere accesa

Nell’illusione di rimaterializzare il nostro disordine speciale

Di abbigliamenti sbagliati, casuali

Odori eterosessuali

E una vasca da bagno

E noi, immersi nel vino rosso, brindare…

Assurdo cosa accadde

Una volta uscito da quella stanza

Trasformazione radicale

Di tutto il mio universo

Il cuore in pezzi separati

Nel petto conservati

Come i frammenti degli specchi

Su cui rifletto mille volti

Che posso scegliere, desiderare, idolatrare, venerare, provar piacere carnale

Ma dopo un tale amore…

Non possono più amare.

Morgan

https://www.youtube.com/watch?v=gM2mgWpS8u4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...