Sì che non sei tu

“Se le pareti dell’anima erano imbrattate, è perché nella vernice c’era poco smalto. Zero amore. Poco smalto.”
Sì che non sei tu il pensiero della sera
sì, tra noi non c’era,
non c’era la verità sincera
la verità tra noi.
Hai lasciato odori e non di più,
troppe esalazioni che
sì, dai violenti ardori
non davano, non davano pudori
e noi geometrici,
in troppi angoli si era divergenti e tu lo sai.
Le decisioni migliori sono quelle pensate,
se le pareti dell’anima erano imbrattate
è perché nella vernice c’era poco smalto,
o perché la tradivo e diventavo matto.
Audio due
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...