Lussureggiante malinconia

Una volta, un amico mi ha detto:

“Ho letto un tuo post su Facebook e leggendolo mi è presa una lussureggiante malinconia.

Perché tu non è di crudo sesso che hai bisogno, ma di un grandissimo amore.”

Eh già, quel grandissimo amore che manca da troppo tempo nella mia vita, e che pare che il destino o chi per lui mi voglia sempre ostinatamente negare.

Mi guardo indietro, e vedo il disastro…

guardo nello specchio del presente, e vedo l’infelicità.

L’amore ha litigato con me, proprio con me che sembravo essere nata per l’amore.

Per celebrarlo, decantarlo, sedurlo, cuocermi e struggermi nel suo sacro fuoco.

L’amarezza cocente di un amore passato si mescola così con l’amarezza di quello presente, le cose si sommano, le carte si mescolano, ma la carta che perde è sempre la mia.

Ripenso al disastro, ripenso all’infelicità di adesso, e la domanda è sempre una:

Perché mi hai abbandonato?

A.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...